Il Castoro a Book Pride

Dal 10 al 12 marzo saremo al Superstudio Maxi per la settima edizione di BOOK PRIDE 💫 Ci trovate allo stand E25!
Noi siamo pronti e voi?

Venerdì 10 marzo 10:30 | Sala Ottawa
ALLA SECONDA UMANITÀ | Tra Intelligenza Artificiale, iperconnessioni ed emozioni

con LUIGI BALLERINI

Un incontro con l’autore di “Alla seconda umanitĂ ” (Il Castoro), psiconalista e giornalista esperto in tematiche giovanili, giĂ  premio Bancarella e Andersen. Per parlare di un uso responsabile della tecnologia e di come immaginiamo il nostro futuro. Per riflettere sul rapporto che c’è tra il corpo e la mente e per chiedersi se in un mondo sempre piĂą smaterializzato, stiamo dimenticando la nostro corporeitĂ . Per imparare a farsi delle domande, a interrogarsi sulla realtĂ  che viviamo e a metterla in discussione quando è necessario. Una domanda su tutte: cosa succederebbe se l’Intelligenza Artificiale dei nostri computer potesse avere il nostro corpo?

Per le prenotazioni clicca qui


Sabato 11 marzo 15:30 | Sala Book Young
LA TUA STELLA POLARE | Laboratorio di mindfulness per risplendere, in fiera ma anche e soprattutto dopo.

con ELISA CASTIGLIONI

Dal manuale “La tua stella polare” (Il Castoro) rivolto ai ragazzi, che tratta un nuovo approccio alla mindfulness con esercizi pratici, per apprendere tecniche di rilassamento e concentrazione e per imparare a gestire l’ansia, le emozioni forti e i conflitti nella vita di ogni giorno, ecco il laboratorio di Elisa Castiglioni, autrice del libro, tra le piĂą amate dai ragazzi in Italia. Insieme, anche con mamme e papĂ  se c’è l’occasione, impareremo che la mindfulness può essere calata nella nostra vita quotidiana come una grande personale risorsa: la mente, il corpo, le emozioni, le relazioni sono aspetti intrecciati tra loro che definiscono le nostre individualitĂ .


Sabato 11 marzo 15:30 | Auditorium
CAPIRE, CAPIRSI, COMUNICARE NEL MONDO DIGITALE | Sull’enciclopedia cartacea in tempo di ChatGpt e su come è cambiata la comunicazione tra le generazioni.

con STEFANO BARTEZZAGHI, MASSIMO TEMPORELLI e FEDERICO TADDIA.

Un tempo c’era l’enciclopedia I Quindici, e i boomers se la ricordano bene. Oggi ci sono Le 15 domande (Il Castoro) dedicata ai ragazzi, che si propone come «una cassetta degli attrezzi per orientarsi nel presente» che conta sui preziosi contributi di autorevoli divulgatori. Tra loro, Stefano Bartezzaghi, ha contributo alla scrittura del volume “Quando parlo mi capisci?” dedicato alla Comunicazione, in anteprima a BookPride. E poi, ecco Massimo Temporelli, che nel titolo dedicato alla Tecnologia si domanda se “Saremo tutti robot?”. Federico Taddia li fa incontrare per dar vita a un dibattito attualissimo e necessario per trovare le parole giuste per capire il futuro e, soprattutto, capirsi.


Domenica 12 marzo 17:30 | Sala Tokyo
 DI QUESTI TEMPI | Femminismo, fumetto e intersezionalità

con FRANCESCA TORRE (Il Castoro/collettivo Moleste), SARA FABBRI (collettivo Moleste), DARI GATTI (Asterisco Edizioni).

Modera MICOL BELTRAMINI

Ci sono sfide del nostro tempo che dobbiamo affrontare tutt* insieme, problematiche essenziali che ci vedono tutt* coinvolt*. ne parliamo con Francesca Torre e Sara Fabbri del collettivo Le Moleste, in prima fila nella lotta per la paritĂ  di genere nel fumetto e contro la violenza nel settore, e con Dari Gatti di Asterisco che nel suo Nantucket affronta tematiche queer e antifasciste.

Newsletter

Scelta della lista

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di legge *