A scuola con il Castoro: proposte creative di didattica a distanza, con Marco Magnone

A scuola con il Castoro è un’iniziativa che raccoglie proposte creative di didattica a distanza, messe a punto dagli autori del Progetto Scuole, ispirate alle loro storie e al loro lavoro di scrittori. Ogni mattina un nuovo contenuto per voi da proporre ai ragazzi. Potete seguirci qui sul nostro sito, sulle nostre pagine social Facebook e Instagram ogni mattina alle 9.00, o iscrivendovi alla newsletter Scuole scorrendo più sotto!

DA COSA O DA CHI FUGGIRESTI? OPPURE VERSO COSA, O VERSO CHI?
Proposta per la scrittura di un racconto breve, di Marco Magnone

“Ognuno di noi ha o ha nutrito – in un momento particolare della propria vita – il desiderio di fuggire, da o verso qualcuno o qualcosa. È partendo da questo punto che io – insieme a Fabio Geda, Lorenza Ghinelli, Paolo di Paolo, Stefania Bertola, Cristiano Cavina, Claudia Durastanti, Violetta Bellocchio e Giusi Marchetta – sono stato invitato dalla casa editrice Il Castoro e dai ragazzi e ragazze della redazione del blog Qualcuno Con Cui Correre a scrivere un racconto a riguardo. Le nostre storie sono poi state raccolte in un’antologia, La fuga, pubblicata nell’autunno del 2018 dallo stesso editore e di cui potete leggere un estratto. Ora – in questi giorni strani, in cui siamo costretti in casa e il tempo sembra passare a una velocità diversa per ciascuno – l’invito che vi rivolgo è quello di mettervi alla prova così come abbiamo fatto noi: di diventare autori e autrici cimentandovi a immaginare e scrivere una breve storia. Per farlo è sufficiente partire dalla vostra vita, e farvi una domanda: io, da o verso chi o cosa fuggirei o vorrei fuggire? E, una volta trovata la risposta, passare a un’altra domanda: come mettere in scena nel modo migliore possibile questa fuga? Chi potrebbe essere il protagonista? Dove potrebbe essere ambientata la sua fuga? Che cosa potrebbe accadere nel corso del suo tentativo di fuga? Chi potrebbe cercare di impedirglielo? Il protagonista riuscirà a raggiungere il suo scopo oppure no? In che modo? Ecco, una volta fatta chiarezza su questi punti, a pensarci bene la vostra storia esiste già, almeno nella vostra testa. Tutto quello che vi resta da fare è buttarvi, e provare a darle forma, una parola dopo l’altra, una frase dopo l’altra. Buona fuga!”

Scarica e leggi il primo racconto del libro>>>La fuga_issuu

Potete inviare i vostri racconti a: caponeri@editriceilcastoro.it

 

Scopri qui le altre proposte di #AscuolaconilCastoro

Per informazioni: caponeri@editriceilcastoro.it

Newsletter

Scelta della lista

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo i termini di legge *